Tuesday, August 30, 2011

Campionato Io Ti Amo 1998 1999


 Prima sorpresa: la Fiorentina dì Trappatoni si affida ai gol dell'argentino Balistica e al genio del brasiliano Edmundo. prende subito il largo, ingaggia un breve duello con la Juve. poi diventa campione d'inverno con tre punti di vantaggio sul Parma. Seconda sorpresa: la Lazio recupera Bobo Vieri e scavalca di prepotenza (22 giornata) la Fiorentina frenata da un infortunio di Batistuta e dalle bizze di Edmundo. I laziali sembrano avviati verso la conquista del titolo. La Fiorentina e il Milan sono distaccati di 6 e 7 punti. Terza sorpresa: nelle ultime sette partite il Milan. allenato da Alberto Zaccheroni, vince sempre e sorpassa incredibilmente la Lazio. E' un trionfo inatteso e clamoroso e i rossoneri, tornati a praticare un calcio divertente. Festeggiano il Catenaria come aveva fatto due anni prima la Juventus. La Lazio di Eriksson salva la stagione con un successo in coppa delle Coppe, giunta alla soa oltima edizione. Un campionato quindi piena di sorprese, duelli e colpi di scena. Molto appassionante la lotta per il trono di capacannoniere. Vincono, con 21 gol. Gabriel Batistuta e Marcio Amoroso. Il centravanti della Fiorentina (infortunato) pero gioca cinque partite in meno del brasiliano dell'Udinese. Al secondo posto (19 reti) Oliver Bierhoff passato al Milan. La Roma arriva quinta e registra la definitiva consacrazione di Francesco Totti e le denunce di Zdenek Zeman sul «calcio nelle farmacie» e «le esplosioni muscolari di Vialli e OH! Piero». Furibonde polemiche, interventi della magistratura e interrogatori. Zeman diventa il caso dell'anno. Dopo otto anni (uno scudetto e una finale di coppa Campioni) la Samprioria retrocede in serie B. L'allenatore, fino alla I43, è Luciano galletti. Poi è sostituito da David Platt per sole cinque giornate. Alla 20e ritorna Spalletti. ma il fallimento è inevitabile.

 Bonuses



No comments:

Post a Comment

NO LINKS ALLOWED