Tuesday, March 13, 2012

Inter Milan Campione d'Italia, Stagione 1988 1989

  Tredicesimo titolo nazionale per l'Inter guidaia da Giovanni Trapattoni. Un torneo a dir poco esaltante per le falangi nerazzurre. un succedersi di vittorie una più sonante dell'altra dopo un avvio un po' faticoso per l'inserimento dei nuovi elementi. Ben presto tuttavia un lancio in orbita fantastico. È L'Inter dei tedeschi Brehme e Matthaus ma anche di un abile irequartista quale Diaz, di un centrocampista raziocinante corne Matteoli e di un cursore corne Berti. Trapattoni esige accortezza in difesa e pertanto sia Bergomi sia Baresi I, sia Ferri II, sia Mandorlini, si attengono scrupolosamente ai dettami deirallenatore. 

E tuttavia il collettivo si espriine in modo egregio e brillante anhe in attacco con Diaz e. in particolare. con Serena dalle doli aérée inesliniabili. Macina gioco é punli questa tbnnazione senza mai lasciare il comando délia classifica sia pure in comproprietà riconoscendo sollanto nel Napoli un rivale accanito e puntiglioso.  Al termine del girone d'andata. infatti. un punlo appena sépara le due squadre e ci sono 34 gare ancora da disputare. A questopunto émerge la forza d'urlo dell'Inicrtrapattoniana: l'avviodel girone di ritorno produce il progressive sgretolamento di lulii gli avversari, Napoli compreso. Basil ricordare, per memoria statistica, che al 23° turno, ossia a tre quarti di campionato, il distacco tra nerazzurri e azzurri era fissato in sei punti (40-34). La galoppata interista proseguiva implacabile cohsentendo alla squadra cara al présidente Erncsto Pellegrini di aggiudicarsi il titolo a quattro turni dalla conclusione e di tagliare il traguardo con qualcosa come undici lunghezze di vantaggio sul Napoli seconde classificato. Strepitoso successo, senza dubbio alcuno, con Serena mattatore in qualità di cannoniere scelto: 22 reti tra testa e piedi.






Codec H264, 
Mkv
Bitrate 1200
Sound 128 kbps
Italian Comments
Season Resumes
2h
500+760mo
 










Relative Posts:






















Caps





2 comments:

NO LINKS ALLOWED